• Esempio di appartamento
  • Castagneto in autunno
  • Veduta dal Gazebo
  • Veduta del giardino e della rampa per i diversamente abili
Cenni storici sull'altopiano del Laceno di Luciano De Castris

Il ritrovamento in prossimità del lago di Laceno di resti di manufatti di primitive comunità pastorizie, fa pensare che la presenza umana in questa zona sia databile intorno al II millennio A.C.

Erano probabilmente mandriani di primitivi popoli italici, forse di aree pugliesi o appulo-lucane che durante i mesi estivi per sfuggire alla calura delle loro zone, seguendo il percorso del fiume Ofanto, avevano scoperto questo altopiano ricco di acqua e di pascoli. Queste presenze precedettero di molti secoli la colonizzazione dell’Alta Irpinia da parte delle primitive tribù sannite, che come si sa, iniziarono il popolamento di questa zona della nostra provincia, a seguito del quale sorsero molti comuni, come Bagnoli, Nusco, Montella.

continua a leggere...